Taglierini con salmone fresco e pistacchi



I taglierini con salmone fresco e pistacchi, sono una mia creazione di qualche giorno fa. Il risultato???? Un primo veloce e semplice da preparare dal sapore molto particolare, nel quale le note dolciastre del salmone si fondono con quelle decise del pistacchio dando origine ad una sinfonia di sapori molto delicata. Vediamo di seguito la preparazione. 

Ingredienti ( preparazione per 4 persone):

  • 400 gr di taglerini all’uovo
  • 300 gr di salmone fresco
  • 50 gr di pistacchi già sgusciati
  • 50 ml di panna liquida
  • una cipolla bianca
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe bianco

Preparazione:

Iniziamo la preparazione di questo piatto tritando finemente la cipolla e mettendola a soffriggere in una pentola wak con dell’olio extravergine di oliva, facendola dorare a fuoco molto lento e prestando attenzione che non si secchi troppo ( eventualmente possiamo aggiungere un goccio di acqua).Nel frattempo, tritiamo grossolanamente circa 300 gr di salmone fresco, ( che ovviamente priveremo dell pelle e di eventuali lische), e , una volta sminuzzato, lo aggiungiamo al trito ci cipolla facendolo cuocere qualche minuto, e sfumandolo con circa 50 ml di panna liquida. A questo punto possiamo togliere la wak dal fuoco. Mettiamo a bollire una pentola di acqua,la saliamo, e, quando raggiunge il bollore, buttiamo i taglierini. li facciamo cuocere per dieci minuti circa, dopo di che li scoliamo nella wak, la rimettiamo sul fuoco, e li facciamo saltare per qualche minuto insieme al salmone; dopo di che,aggiungiamo una bella spolverata di pistacchi tritati finissimi ed una spruzzata di pepe bianco,ed ecco che il piatto è pronto per essere servito.Buono e davvero delicato trovo che potrebbe essere una buona idea per celebrare le incombenti festività natalizie. Se avete voglia, provate questa ricetta e…. fatemi sapere!!!!

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *