Schiacciata con paprika e pepe nero

La schiacciata con paprika e pepe nero è una versione hot/spicy della classica focaccia bassa e croccante. Io la trovo deliziosa; come aperitivo abbinata a del formaggio fresco delicato vi farà fare senz’altro un figurone, ma anche gustata così ha il suo perché. Vediamo di seguito la preparazione. 

Ingredienti  ( preparazione per 6 persone).

  • 400 gr di farina tipo 00
  • un cubetto di lievito
  • 150 ml di acqua tiepida
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • un cucchiaino do paparika
  • una spruzzata di pepe nero

Preparazione:

Iniziamo la preparazione di questa schiacciata piccante andando alla spianatoia. Vi poniamo sopra la farina e facciamo la fontana al centro. Quindi aggiungiamo ” nel buco”, un pò di olio extravergine di oliva ed il sale necessario sui bordi esterni della fontana. A questo punto, sciogliamo un cubetto di lievito in 150 ml circa di acqua tiepida, e, quando è completamente liquefatto ,lo versiamo a filo nel centro della fontana cominciando ad impastare. Lavoriamo gli ingredienti fino ad ottenere un impasto molto elastico, quindi lo mettiamo a riposare per circa un’ora. Trascorso questo tempo, vedremo che sarà quasi raddoppiato di volume, torniamo alla spianatoia, aggiungiamo una manciata di farina e lo reimpastiamo per qualche minuto. Fato ciò, lo dividiamo in 3 pezzi e, aiutandoci con il matterello, tiriamo delle sfoglie molto sottili. Una volta pronte, le posizioniamo in altrettante teglie oliate, e le condiamo con passata di pomodoro, olio, paprika, ed una spruzzata di pepe nero. Inforniamo per circa venti minuti a 200 gr.  Quando vediamo che i bordi della schiacciatina hanno assunto una colorazione dorata significa che il piatto è pronto. Se avete voglia di un appetize leggero e davvero saporito, provate questa ricetta e… fatemi sapere!!

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *