Rotolini di carne farciti di omelette e spinaci

Buongiorno amici, oggi vi presento un secondo piatto di carne facile, veloce, e soprattutto amatissimo dai più piccolini. Io personalmente trovo che sia un ottimo espediente per far mangiare  la verdura a mia figlia, proponendole una pietanza con un giusto bilanciamento tra proteine e fibre, elementi importanti per dare energia e favorire lo sviluppo psico-fisico soprattutto nei bambini. Vediamo di seguito la preparazione.

Ingredienti ( preparazione per 4 persone):

  • 4 fettine di schenello di vitellone
  • 3 uova
  • 70 gr di Parmigiano grattuggiato
  • sale qb
  • erba cipollina
  • 500 gr di spinaci freschi ( 300 se surgelati)
  • 100 gr di burro
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco

Preparazione :

Iniziamo la preparazione di questo piatto lavando gli spinaci e facendoli leggermente scottare in acqua bollente ( questo ovviamente se usiamo quelli freschi). Quindi li  mettiamo in una padella con del burro, e li facciamo cuocere, aggiungendo un pò d’acqua se vediamo che si seccano troppo. Quando constatiamo che sono morbidi, aggiungiamo agli spinaci un’abbondante manciata di formaggio grattuggiato, e li leviamo dal fuoco. A questo punto prepariamo le omelette: rompiamo in una ciotola 3 uova intere, aggiungiamo sale, Parmigiano ( abbondante), ed erba cipollina. Rimescoliamo il tutto cercando di fare amalgamare bene questi ingredienti. Quindi mettiamo sul fuoco una padellina, la ungiamo per bene con olio extravergine di oliva, e, quando è calda, vi versiamo 2 cucchiai delle uova precedentemente sbattute. In questo modo prepariamo le omelette. Dopo circa 2 minuti di cottura,vedremo che l’uovo comincia a rapprendersi nella parte a contatto con il fondo della padella: è il momento di prendere un piatto e girare la frittatina con un movimento rapido e deciso. A questo punto ne terminiamo la cottura . Una volta che anche le omelette sono pronte possiamo andare a comporre i nostri rotolini. Adagiamo in un piatto una fettina di carne, la foderiamo con l’omelette, e al centro del tutto  mettiamo un mucchietto di spinaci. Fatto ciò arrotoliamo la fettina e la chiudiamo. Io eseguo questo passaggio con degli stuzzicadenti, ma si può tranquillamente adoperare dello spago per arrosti. Una volta che abbiamo finito di comporre tutti i rotolini, possiamo cuocerli; io metto in una padella circa 50 gr di burro, lo faccio sciogliere e sfumo con del vino bianco per evitare che bruci. A questo punto metto in pentola i rotolini, sigillo con un coperchio e lascio cuocere per circa mezz’oretta facendo sempre attenzione che il fondo di cottura non secchi troppo ( in tal caso si può aggiungere un pò di acqua). Trascorso questo tempo il nostro secondo è pronto. Io sono solita impiattare tagliando i rotolini a fettine ed irrorandoli bene con il sughetto ottenuto con il fondo di cottura, ma ovviamente ciascuno può servire questo piatto usando la propria fantasia. Se avete voglia di cucinare una ricetta buona, nutriente e semplice da eseguire provate e…. Fatemi sapere!!!! 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *