Risotto con funghi porcini e mirtilli mantecato con panna

Buon giorno amici, oggi vi presento un piatto tipico valdostano caratteristico della stagione cui stiamo andando incontro visti i 2 ingredienti, per altro squisitissimi, che lo compongono: I funghi porcini e mirtilli. Benchè possa sembrare assurdo abbinare due frutti della terra cosi diversi fra loro, al momento dell’assaggio sentirete come il gusto abbastanza acido del mirtillo contrasta con quello dolce del fungo. Un matrimonio di sapori davvero perfetto per questo risotto che è anche molto semplice da cucinare. Vediamo di seguito la preparazione.

Ingredienti ( preparazione per 4 persone):

  • 300 gr di riso Carnaroli
  • 4 funghi porcini di media misura
  • 1 cipolla bianca
  • olio extravergine di oliva
  • 5/6 mirtilli freschi
  • 50 ml di panna liquida
  • 50 gr di burro
  • sale qb
  • origano qb
  • 70 gr di Parmigiano grsttuggiato

Preparazione:

Iniziamo la preparazione di questo delizioso risotto tritando finemente la cipolla. Quando è pronta, la mettiamo in una casseruola con 50 gr di burro ed un filo di olio extravergine di oliva. Iniziamo a far soffriggere tutto a fuoco molto basso, aggiungendo un pò di acqua se vediamo che tende a bruciacchiare. Quando la cipolla è morbida e dorata, mettiamo il riso nella pentola, e lo facciamo rosolare per alcuni minuti rimescolandolo per evitare che si attacchi. A questo punto aggiungiamo abbondante acqua e chiudiamo con un coperchio. Nel frattempo, puliamo per bene i funghi, li laviamo, e li tagliamo a pezzetti; quando sono pronti li uniamo al riso ( che ovviamente sarà ancora molto liquido), rimescoliamo il tutto, e lasciamo cuocere lentamente. Dopo circa 15 minuti, il riso avrà assorbito quasi tutta l’acqua, e, se lo assaggiamo, scopriremo che è quasi cotto. A questo punto, aggiungiamo circa 50 ml di panna, aggiustiamo di sale, e lasciamo cuocere , sempre rimescolando per altri 5 minuti circa. Ora il riso è cotto. Aggiustiamo di sale, aggiungiamo circa 50 gr di Parmigiano grattuggiato ed una spolverata di origano. Rimescoliamo per amalgamare questi ultimi ingredienti insieme agli altri, ed ecco che possiamo impiattare. Solo a questo punto , mettiamo su ogni porzione 2 o 3 mirtilli ( che avremo precedentemente lavato). Ed ecco che il risotto con funghi e mirtilli è pronto. Se vi va di provare un primo davvero squisito e particolare, cimentatevi nella preparazione di questa ricetta e… fatemi sapere!!!

Share This:

2 pensieri su “Risotto con funghi porcini e mirtilli mantecato con panna”

  1. Buona sera Barbara, questo è un piatto che voglio provare assolutamente, pur non essendo un amante sfegatato del riso; è allettante l’idea di due sapori così diversi tra loro.. sono un dilettante allo sbaraglio, ma seguendo il tuo blog e le tue perfette descrizioni ho ottenuto risultati ottimi.. proverò quanto prima questa meraviglia, Grazie e Complimenti.!!

  2. Ciao, in effetti a mio modesto parere è un piatto da provare; io lo trovo squisito… poi fammi sapere. Grazie mille per la stima!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *