Le panatine di zucca

Le panatine di zucca, sono dei bocconcini di zucca impanati e fritti, che io personalmente adoro. Veloci e semplici da preparare, molto economici e davvero gustosissimi, possono essere proposti sia come antipasto che come stuzzichini per un aperitivo; inoltre ci permettono di gustare in maniera un pò diversa la zucca, che secondo me è il vegetale che meglio rispecchia l’autunno, con il suo colore arancione intenso, la sua vivacità ed il suo gusto davvero molto versatile. Vediamo di seguito la preparazione. 

Ingredienti ( preparazione per 4 persone):

  • 300 gr di zucca
  • 150 gr di pan grattato
  • olio di semi di girasole ( meglio se altoleico)
  • sale qb

Preparazione:

Iniziamo la preparazione di questo velocissimo piatto privando la zucca di semi e buccia, e tagliandola a pezzi non troppo spessi. Quando abbiamo finito questa operazione,mettiamo in un piatto circa 15o gr di pan grattato, e vi passiamo dentro i pezzi di zucca in modo da creare una panatura uniforme su tutti i lati. Questo passaggio è importante, perchè la zucca, per quanto risulti soda, tende a rilasciare acqua, quindi se la friggiamo senza una leggera panatura rimarrà molliccia ed impregnata di olio. Quando abbiamo terminato di impanare, mettiamo sul fuoco una padella per fritto con olio extravergine di girasole, e, quando raggiunge la temperatura giusta, friggiamo i pezzi di zucca impanati, lasciandoli cuocere per circa 5 minuti. Ovviamente durante la  cottura dovremo rigirarli in modo che assumano una doratura uniforme. Una volta pronti li scoliamo su carta assorbente, aggiungiamo un pizzico di sale  e gustiamo queste piccole golosità… se avete  voglia di assaggiare la zucca in maniera un pò diversa, provate questa ricetta e… fatemi sapere!!!!!

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *