Le chiacchiere ( o bugie)

In tantissimi mi avete chiesto la ricetta delle chiacchiere, tipico dolce del periodo di carnevale molto conosciuto e diffuso lungo tutta la nostra bellissima penisola. Ed io vi accontento; di seguito vi spiego la nostra ricetta per preparare le bugie che facciamo rigorosamente fritte, con un piccolo “barbatrucco” per far si che rimangano asciutte e leggere. Vediamo di seguito la preparazione.

Ingredienti ( preparazione per…. un bel pò di persone)

  • 500 gr di farina00
  • 1 hg di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 1 bicchierino di grappa secca
  • 1 lt di olio di semi di girasole altoleico
  • zucchero a velo

Preparazione:

Iniziamo la preparazione delle bugie mettendo sulla spianatoia 500 gr di farina bianca con 100 gr di zucchero. Facciamo la fontana, ed al centro di essa poniamo 50 gr di burro ammollato a temperatura ambiente ed un bicchierino di grappa secca. Questo particolare ingrediente sarà quello che ci permetterà di preparare delle chiacchiere leggere e per niente impregnate di olio. Iniziamo ad impastare cercando di ottenere una palla di impasto liscia ed omogenea. Quando è pronta, stacchiamo dei pezzi non troppo grossi ed aiutandoci con l’apposita macchinetta tiriamo delle sfoglie piuttosto sottili. Una volta che le sfoglie sono pronte, le tagliamo in rettangoli con l’aiuto di una rotella per pasta, e su ogni rettangolo facciamo 2 0 3 tagli ( sempre con la rotella), che daranno alle bugie la loro tipica forma. Quando abbiamo tagliato in questo modo tutto l’impasto, riempiamo una padella per fritto con circa un litro di olio di semi di girasole altoleico, e, appena comincia a sfrigolare, friggiamo le chiacchiere facendole dorare per bene su ambo i lati. Quando riteniamo che siano pronte, le scoliamo su della carta assorbente, e le serviamo cosparse di zucchero a velo. E buon Carnevale a tutti!!!!

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *