La focaccia di patate

La focaccia di patate, è un prodotto da forno che io adoro. Morbida, profumata, genuina, è sicuramente un sostituto del pane molto buono. L’unico problema?? Un pezzo tira l’altro…. vediamo di seguito la preparazione 

Ingredienti ( preparazione per 4 persone):

  • 400 gr di farina 00
  • 200 gr di patate
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 150 ml di acqua tiepida 
  • 100 ml di olio extravergine di oliva 
  • sale qb

Preparazione:

Iniziamo la preparazione della focaccia sbucciando e lavando le patate. Una volta che sono pulite, le mettiamo a bollire in una pentola di acqua. Quando sono molto morbide, le scoliamo e con uno schiacciapatate le schiacciamo mettendole in una ciotola dai bordi alti. Fatto ciò, aggiungiamo la farina, la mescoliamo con le patate, facciamo la fontana e al centro di essa aggiungiamo circa 80 ml di olio extravergine di oliva. A questo punto, mettiamo il sale sul bordo esterno della fontana. (Questo dettaglio che può sembrare insignificante, è invece fondamentale per la buona riuscita della focaccia, poichè il sale non deve venire a contatto diretto con l’agente lievitante che tra poco aggiungeremo). Quindi mettiamo in una tazza circa 150 ml di acqua tiepida e vi sciogliamo un cubetto di lievito di birra. Una volta che è completamente liquefatto, iniziamo ad impastare inserendo poco per volta partendo dal centro  della fontana l’acqua con il lievito. Lavoriamo l’impasto facendo in modo che rimanga sempre molto morbido. Quando vediamo che è compatto ed al tempo stesso molto elastico, oliamo una teglia dai bordi abbastanza alti, e ve lo stendiamo. Una volta che lo abbiamo livellato, pratichiamo dei fori con il manico di un cucchiaio in legno, aggiungiamo ancora un pò di olio extravergine di oliva, copriamo la teglia con un canovaccio pulito, e lasciamo l’impasto in lievitazione per circa un’ora. Trascorso questo tempo, sarà raddoppiato di volume. A questo punto possiamo infornare statico, a 180 gr per circa 40 minuti. A cottura ultimata il profumo della focaccia appena sfornata avrà invaso irrimediabilmente la vostra casa…..

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *