Gnocchetti di spinaci e bietole con burro e salvia

I gnocchetti di spinaci e bietole con burro e salvia, sono un primo molto saporito, abbastanza semplice e da preparare, e molto colorato. Soprattutto nelle uggiose giornate autunnali, amo cucinarli perchè riportano in tavola il verde intenso dell’estate che ormai sta scemando dagli alberi a causa dell’incalzante stagione autunnale che spesso li spazza con i suoi venti prepotenti. Vediamo di seguito la preparazione:

Ingredienti ( preparazione per 4 persone):

  • 1 kg di patate 
  • 300 gr di farina
  • 200 gr di spinaci
  • 2oo gr di bietole
  • un uovo
  • 80 gr di burro
  • 2 foglie di salvia
  • 80 gr di Parmigiano gratuggiato
  • sale qb
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

Iniziamo la preparazione di questo piatto pulendo e lavando accuratamente le bietole e gli spinaci. Una volta che sono puliti, li facciamo bollire per circa 5 minuti, quindi li scoliamo, li strizziamo in  modo da eliminare l’acqua in eccedenza che tendono a trattenere, e li frulliamo aiutandoci con frullatore ad immersione. Fatto ciò, sbucciamo e laviamo le patate, e le mettiamo a bollire finchè non risultano molto morbide. A questo punto, le scoliamo, e, aiutandoci con uno sciacciapatate, le schiacciamo direttamente su di una spianatoia. Aggiungiamo anche 300 gr di farina, e facciamo la fontana. Al centro di essa, poniamo le verdure precedentemente bollite e frullate, un uovo ed il sale necessario, quindi iniziamo ad impastare, cercando di amalgamare fra loro tutti gli ingredienti. Se fosse necessario,possiamo aiutarci aggiungendo un pò di acqua fredda. Quando vediamo che l’impasto è omogeneo, compatto e al tempo stesso piuttosto morbido, possiamo creare gli gnocchi. Prendiamo una pallina di pasta e,lavorandola con le mani, creiamo una sorta di serpentello. A questo punto, lo tagliamo in tanti pezzetti e li passiamo su di una forchetta infarinata per conferire loro la tipica forma da “gnocco”. Quando abbiamo terminato e preparato tutti gli gnocchi, li infariniamo e ci apprestiamo a cuocerli. Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua, quando raggiunge il bollore la saliamo e li buttiamo. Li lasciamo cuocere per circa 5 minuti. Nel frattempo, mettiamo in una pentola wak 80 gr di burro con un filo di olio extravergine di oliva e due foglie di salvia, e facciamo sciogliere completamente il burro facendo attenzione che non bruci. Quando sono pronti, scoliamo gli gnocchi direttamente nella wak e li facciamo saltare aggiungendo circa 80 gr di Parmigiano gratuggiato. Et voilà il piatto e pronto per essere servito. Se avete voglia di un primo piatto semplice e molto colorato ,provate questa ricetta e…. fatemi sapere!!!!!

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *