Focaccia di patate

Buongiorno amici, oggi vi presento una ricetta che io personalmente ho imparato dalla mia adorata nonna: La focaccia di patate. Buono e super nutriente, questo tipo particolare di impastato si abbina davvero con tutto. Se poi siete super golosi e lo farcite con del salame nostrano……( non concludo nemmeno la frase)….Vediamo di seguito la preparazione:

Ingredienti:

  • 350 gr di farina
  • 200 gr di patate 
  • 20 ml (ca) di olio extravergine di oliva
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 200 ml di acqua tiepida
  • sale qb

Preparazione:

Iniziamo la preparazione di questa ricetta pelando e lavando le patate. Quindi le mattiamo a bollire. Una volta che risultano morbide, le scoliamo. Su di una spianatoia, mettiamo 350 gr di farina, e vi uniamo le patate passandole con l’apposito schiacciapatate. Una volta che abbiamo unito insieme questi ingredienti, facciamo la famosissima fontana (vedi sez. corsi). A questo punto mettiamo al centro di essa 20 ml circa di olio extravergine di oliva, e, sui bordi esterni ( particolare questo importantissimo per una buona riuscita della lievitazione), aggiungiamo il sale necessario. Fatto ciò, sciogliamo in circa 200 ml di acqua un cubetto di lievito di birra. Una volta che di è completamente dissolto nel liquido, ne versiamo circa la metà al  centro della fontana, e cominciamo ad impastare tutti gli ingredienti aggiungendo gratamente l’agente lievitante rimasto. Lavoriamo il tutto per diversi minuti, fino ad ottenere un impasto omogeneo ma molto morbido. La consistenza è importante. Una volta che riteniamo che l’impasto sia pronto lo stendiamo in una teglia oleata, creando dei piccoli buchi con le mani, aggiungiamo un filo di olio in superficie, e lasciamo lievitare, coprendo la teglia con un canovaccio pulito, per circa un’ora. Trascorso questo tempo possiamo infornare a 180 / 190 gr statico per 35 /40 minuti. Se vi va di mandare in vacanza la dieta provate questa ricetta e….fatemi sapere!!!!! 

 

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *