Crumble di fagiolini in frolla salata

Seguendo le indicazioni di molti amici, vi propongo una ricetta originale che preveda l’impiego dei fagiolini, prodotto che in questo periodo affolla sia gli gli orti che i supermercati. di seguito vi propongo un crumble di fagiolini in frolla salata, una pietanza gustosa, nutriente e relativamente semplice da eseguire. Vediamo si seguito la preparazione.

Ingredienti ( preparazione per 6 persone):

Per la frolla:

  • 300 gr di farina 00
  • 150 gr di burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • un pizzico di sale
  • una puntina di bicarbonato

Per il ripieno:

  • 400 gr di fagiolini
  • 100 gr di provola
  • 200 gr di ricotta acida
  • 50 gr di burro
  • un pizzico di erba cipollina
  • un pizzico di pepe bianco
  • sale qb
  • uno spicchio d’aglio

Per l’impasto crumble:

  • 50 gr di farina
  • 50 gr di burro

Preparazione:

Iniziamo la preparazione di questo piatto dalla pasta frolla: mettiamo su di una spianatoia 300 gr di farina, facciamo la fontana, ed al centro di essa mettiamo 2 tuorli d’uovo e 150 gr di burro ( che avremo lasciato ammollare a temperatura ambiente) tagliato a pezzi, aggiungiamo un pizzico di sale ed iniziamo ad impastare fino ad ottenere una ” palla morbida ed omogenea”. A questo punto mettiamo la frolla salata in frigo per circa 30 minuti. Nel frattempo, puliamo e laviamo i fagiolini, quindi li tagliamo a pezzetti piccoli, e li facciamo bollire per circa 1o minuti. Trascorso questo tempo , li scoliamo e li mettiamo in una padella insieme a 5o gr di burro, uno spicchio d’aglio intero, un pizzico di erba cipollina, una spruzzata di pepe bianco ed il sale necessario, e li facciamo saltare finchè non risultano morbidi e molto profumati. Fatto ciò,  imburriamo ed infariniamo una teglia, e vi stendiamo una parte della pasta frolla in modo da coprire tutto il fondo; quindi, con altri pezzetti di impasto, creiamo anche i bordi ( la pasta frolla è molto semplice da modellare). Terminata questa operazione dovrebbe avanzare ancora una pallina di impasto che dovrebbe essere un pò meno della metà di quello iniziale. A questo punto versiamo i fagiolini in una ciotola, e li mescoliamo insieme alla ricotta acida, e, una volta che si sono amalgamate le due cose, versiamo il composto ottenuto sulla  frolla. Quindi aggiungiamo la provola tagliata a cubetti. A questo punto, prendiamo la pallina di frolla avanzata, aggiungiamo ancora un pezzetto di burro ed un pò di farina, e la reimpastiamo. Vedrete che adesso la pasta tenderà a sbriciolarsi. E cosi deve essere per ottenere l’effetto “crumble”. Una volta che abbiamo sbriciolato per bene la frolla rimasta, la mettiamo sul ripieno della torta in modo da coprire tutto, ed ecco che possiamo infornare. Io suggerisco di cuocere statico a 180 gr per circa 30 minuti. Et volià, il crumble di fagiolini è pronto. Se avete voglia di provare un piatto nuovo e molto saporito, provate questa ricetta e… fatemi sapere!!!

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *